Dopo aver ascoltato la Parola di Dio che mette in luce la necessità di essere salvati dall'amore di Cristo e conduce all'incontro con lui, ci sembrava importante accompagnare la fede nei suoi primi passi. Questo cammino di formazione alla vita cristiana, prevede momenti catechetici ed aiuta il giovane ad impegnarsi nel suo quotidiano per far crescere i semi di Parola che ha ricevuto. Gli vengono offerti strumenti che lo introducono alla preghiera, alla lettura del proprio cuore, alla conoscenza della categorie sapienziali che la Parola di Dio offre perché la persona orienti le sue scelte alla volontà del Padre. Questo percorso si completa con il percorso di formazione della coscienza che aiuta il giovane a coniugare la sua vita di fede con i luoghi in cui svolge la sua attività di studente e mette le basi ad uno stile professionale.

Di notte e di giorno il seme cresce, come egli stesso non lo sa

Mc 4, 26-32

Condivisione della Parola in piccoli gruppi di vita cristiana

L'assemblea riunita dal sacerdote Esdra per l'ascolto della Parola "si radunò come un solo uomo". Egli "lesse il libro dallo spuntare della luce fino a mezzogiorno" e tutti " si inginocchiarono e si prostrarono con la faccia a terra dinanzi al Signore". Dopodiché "leggevano il libro della legge di Dio a brani distinti e spiegavano il senso, e così facevano comprendere la lettura" e "tutto il popolo piangeva mentre ascoltava le parole della Legge". "Tutto il popolo andò a mangiare, a bere, a mandare porzioni e a esultare con grande gioia, perché avevano compreso le parole che erano state loro proclamate" (Cfr. Neemia 8).

Una vera vita comunitaria nasce dall'esperienza dello Spirito Santo che "agisce in tutti, per mezzo di tutti" (Cfr. Ef 1, 17). Per questo ad inizio mese, "come un solo uomo", ci raduniamo per ascoltare la catechesi biblica.
Nelle settimane che seguono, a piccoli gruppi, ci incontriamo negli appartamenti, nei collegi, nei nostri luoghi di vita per condividere la Parola ascoltata e per pregare reciprocamente gli uni sugli altri. 

E' l'alimento quotidiano "per continuare il cammino fino all'Oreb" (Cfr. 1Re 19, 8), che ci rende fratelli.

Ecco le date delle catechesi dell'a.a. 2018-2019: 12 ottobre; 9 novembre; 7 dicembre; 11 gennaio;  8 febbraio; 22 marzo; 3 maggio, alle h 21.00 alla Chiesa parrocchiale dell'Elce.